TANTE PROPOSTE PER L’ ESTATE 2015 DI VIAGGI LEVI

spit01m pulcinelle di mare

 

E’ in distribuzione ad un numero sempre crescente di agenzie il nuovo catalogo per l’ estate 2015 dell’operatore milanese “I Viaggi di Maurizio Levi”, specializzato da oltre vent’anni in percorsi di scoperta ambientale, geografica, naturalista ed etnografica negli angoli più remoti del pianeta e trascurati dal turismo di massa, che non a caso porta il titolo di “Alla scoperta dell’insolito”. Le destinazioni per la prossima stagione, contenute in 108 pagine, sono 75 e spaziano dall’Africa subsahariana e australe alla penisola arabica, dall’Asia continentale e himalayana al sud-est asiatico, dall’Artide all’Antartide, fino al nord e al sud America, con ben 119 diversi itinerari inusuali ma di rilevante importanza culturale, alla scoperta delle ultime aree sconosciute del pianeta, per piccoli gruppi guidati da accompagnatori italiani di elevata professionalità e partenze pressoché garantite alle date indicate. E per le prenotazioni effettuate con 90 giorni di anticipo l’operatore si sobbarca l’onere di offrire l’assicurazione contro l’eventuale annullamento del viaggio, mentre per alcune partenze le spese di supplemento singola per i viaggiatori single sono state ridotte o annullate.

spit41m elefanti marini

 

Tra le novità più salienti della nuova programmazione le Esperienze uniche, una selezione di viaggi eccezionali, non presenti sul mercato, studiati appositamente per grandi viaggiatori e con una sola partenza guidata da esperti tour leader; tra queste undici  proposte troviamo ad esempio un Corea del Nord-Corea del Sud in un unico viaggio, un Namibia-Sudafrica, un Pakistan-Cina tra le alte vette del Karakorum, la Transcaucasica tra Georgia, Armenia e Azeirbajan, un Turkmenistan-Kazakhstan nei deserti dell’Asia centrale e una spedizione dedicata al deserto del Gobi in Mongolia. Altra grossa novità il nuovo settore delle Grandi esplorazioni marittime, quattro crociere su piccole navi dotate di ogni comfort per visitare località uniche altrimenti irraggiungibili, dai fiordi della Patagonia o della Groenlandia alle tropicali Isole Marchesi, dalle Svalbard al mitico continente Antartico. Potenziate anche le partenza individuali e i settori dei viaggi fai da te in Fly&Drive, e quello dei Trekking sulle più belle montagne del mondo, mentre è stata creata una nuova sezione di itinerari di scoperta in Europa, per ora dedicata ad Albania, Balcani meridionali, Bulgaria, Romania e Polonia orientale. Nota a parte i percorsi archeologici organizzati assieme a Focus Storia per i lettori della rivista: dopo il Sudan dello scorso novembre, in maggio sarà la volta dell’ Iran e poi in ottobre della Cambogia.

spit06vm tricheco

Riconferme come mete estive ormai classiche per Viaggi Levi i numerosi itinerari in Marocco, Giordania, Oman, Armenia, Georgia, Mongolia, Cina, India, Sri Lanka, tutte le nazioni dell’Asia centrale, Bhutan, Tibet, Indonesia, Birmania, Corea del Nord, Giappone, Papua Nuova Guinea e Irian Jaya, per l’America (Messico, Cile, Brasile, Bolivia, Colombia, Nicaragua, Ecuador, Argentina e Perù), per l’Africa nera (Etiopia e Uganda) e per l’Africa australe  (Sao Tomè, Namibia, Kenya, Tanzania, Zimbabwe e Madagascar), per il Grande Nord (Islanda, Groenlandia, Russia Karelia e Kamchatka)

Copertina estate 2015

“Il nostro impegno costante – dichiara il titolare Maurizio Levi – risiede nel trovare sempre nuove e interessanti destinazioni, da offrire ad una clientela fidelizzata di grandi viaggiatori alla perenne ricerca di angoli del pianeta ancora da scoprire. Ciò può avvenire in località estreme come Artico e Antartico, in Asia centrale o lungo la Via della Seta, in Papua Nuova Guinea o in Irian Jaya, ma anche vicino a casa come in Albania, Macedonia, Kosovo, Montenegro, Romania e Bulgaria, dove si celano peculiarità di estremo interesse”.

 

Info: www.viaggilevi.com,   tel. 02 34 93 45 28