SEGUENDO JACQUES COUSTEAU

dal Mar di Cortez al Mar Rosso sudanese

antartico-iceberg-nel-mare-di-weddel-copia

Seguire le impalpabili tracce del leggendario comandante Jacques Yves Cousteau navigando tra le acque turchesi del Mar di Cortez in Baja California, tra isole e deserto o avventurarsi nel suo amato Mar Rosso sudanese, dalle straordinarie isole selvagge, pesci tropicali e barriere coralline colorate? A voi la scelta…

La Baja California è una terra arida e desertica, ostile agli insediamenti umani, che offre un’incredibile varietà di paesaggi. E’ poco conosciuta, nasconde tesori naturali inestimabili e vanta l’unica barriera corallina del Pacifico Settentrionale che National Geographic ha proclamato come la migliore al mondo per stato di conservazione, numero di specie viventi e taglia media dei pesci. Quando Jacques Yves Cousteau esplorò per primo queste acque nel 1974, soprannominò il Mare di Cortez “L’Acquario del Mondo”.

antartico-copia

Durante la navigazione si ammirano le isole granitiche, patrimonio UNESCO dal 2005, il cui paesaggio è caratterizzato da un tipico colore rosato dove spiccano cactus colossali che si affacciano su piccole baie di bassi fondali sabbiosi o corallini. Esperienza toccante è quella di immergersi con giocose otarie, balene, delfini, mante giganti e diverse specie di tartarughe, per un bagno insolito e indimenticabile. Gli appassionati di diving e apnea rimarranno strabiliati nell’ammirare i banchi di corallo di rara bellezza, brulicanti di decine e decine di specie di pesci tropicali. Il contatto con la natura si fa sempre più profondo grazie alle escursioni naturalistiche a terra per godere degli spettacolari paesaggi incontaminati di questa affascinante destinazione. L’attracco in rada in baie dalla sorprendente bellezza sarà, ad ogni tramonto, un’esperienza memorabile.

 

L’imbarcazione: il viaggio-crociera è impreziosito dalla scelta della nave Dufour 455, monoalbero del 2011, che dispone di 3 sole cabine. Si tratta di ampie cabine matrimoniali rivestite in legno, di cui due comunicanti con bagno in comune e una con bagno privato. Ciascun bagno è provvisto di doccia. La dinette conta con un ampio tavolo per 8 persone. Ventilatori in dinette e cabine, CD player, prese per USB e iPod/iPhone, doccia esterna e

scaletta di servizio. Il massimo comfort dunque racchiuso nelle piccole dimensioni della nave, che promette un’esperienza unica ed indimenticabile.

Programma dettagliato: La rotta di Cortez

Data di partenza: 28 dicembre 2016 e 13 aprile 2017*

*Ad aprile possibile pretour di 5 giorni per assistere alla migrazione delle balene nell’Oceano Pacifico

artico-copia

Altre acque incontaminate che offrono straordinarie barriere coralline colorate, isole selvagge e pesci tropicali sono quelle del Mar Rosso sudanese, da scoprirsi con una crociera inedita: è infatti la prima volta che viene proposta una crociera lungo le coste di questo mare paradisiaco non specificatamente per appassionati di subacquea.

A circa 160 km a nord di Port Sudan, dove un grande promontorio si protende nel mare dando origine ad alcuni piatti isolotti dalle spiagge bianchissime e ad altri con brulle e riarse montagne che precipitano nelle acque cristalline, giace il piccolo villaggio di Mohammed Qol, luogo d’imbarco. Esso prende il nome da un pescatore e commerciante originario dell’Arabia Saudita. Egli si trasferì sulle coste del Sudan dove c’erano maggiori possibilità di commercio e il luogo dove si insediò prese il suo nome. Dopo che gli inglesi fondarono Port Sudan agli inizi del 1900 però il villaggio perse di importanza e ora è abitato da meno di 1000 abitanti. La popolazione è di origine Beja un gruppo etnico che abita questa regione da migliaia di anni. Sono di religione musulmana e parlano una lingua differente dall’arabo.

baja-california-isola-di-espiritu-santo-copia

La straordinaria bellezza e l’incontaminata natura del Mar Rosso sudanese venne divulgata nel 1963 attraverso le immagini delle imprese del leggendario comandante Jacques-Yves Cousteau, che installò sui fondali di Sha’ab Rumi, un reef a 30 miglia a nord di Port Sudan, l’avveniristico villaggio sottomarino di “Precontinente 2”. Cousteau affermò che aveva scelto la costa del Sudan perché proprio lì si trovava la più ricca barriera corallina del mondo.

Onirici sono i tramonti che calano sulle marse, incredibili “fiordi” che si addentrano nel deserto, con vari rami e per vari chilometri, creando uno scenografico contrasto tra il tenue beige delle sabbie e l’intenso azzurro del mare, una meraviglia della natura, caratteristica solo di questa parte di costa. L’area è stata inserita nella lista del Patrimonio UNESCO lo scorso luglio.

L’imbarcazione: La goletta San Marco è una splendida barca a vela turca di 30 m. costruita nel 1997, completamente ristrutturata nel 2005 e poi ancora nel 2015. Interamente realizzata in legno, con strutture e finiture in mogano ed iroko, dispone di 7 cabine con aria condizionata autonoma e servizi privati con box doccia, asciugamani da toilette, accappatoi e teli mare. Ampi spazi

prendisole a prua e una spaziosa veranda a poppa. All’interno un grande salone con zona bar. I proprietari, Alessandro e Licia, sono coadiuvati da un esperto equipaggio locale e da un bravissimo cuoco.

Programma dettagliato: Navigazione nel Mar Rosso

Data di partenza: 16 febbraio 2017

sudan-mar-rosso-vista-dal-faro-di-sanganeb-copia

Le grandi crociere esplorative targate Viaggi Levi

Il piacere dell’esplorazione a bordo di piccole navi da crociera, vissute non come luogo di vacanza in sé ma come mezzo per ammirare località uniche, altrimenti irraggiungibili. I Viaggi di Maurizio Levi propone una selezione di crociere esplorative tra le più belle al mondo, dalle incantevoli isole tropicali, alle selvagge regioni artiche.

Svalbard, Islanda, Groenlandia, Isole Falkland, Patagonia, Isole Marchesi sono solo alcune delle incredibili destinazioni da scoprire navigando le loro acque. Rarità assoluta è la crociera nella Terra di Francesco Giuseppe, nelle regioni artiche, proposta in Italia solamente da Viaggi Levi.

Per visitare la nostra pagina web dedicata alla crociere: http://www.viaggilevi.com/viaggi/le-grandi-crociere-esplorative/

Si ricorda che per partecipare a queste crociere è necessario prenotare con largo anticipo poiché i posti disponibili sono assai limitati.