L’OSPITALITA’ DIFFUSA ARRIVA NELLA TERRA DI MONTALBANO

panoramica 2 copia

Con alberghi diffusi, lo Scicli Pass e un nuovo portale la città siciliana gioca la carta del turismo

E’ online ScicliOspitalitaDiffusa.it, il nuovo portale che offre soluzioni per soggiornare low cost nelle suggestive location dove sono ambientate le storie del commissario più famoso di Sicilia, nato dalla penna di Andrea Camilleri. Un ricco e pratico sito web dove scegliere dove dormire, cosa vedere, dove mangiare e dove fare shopping nel cuore della Sicilia più autentica.

L’Ospitalità Diffusa, nuova formula di vacanza sostenibile che amplia e completa l’esperienza dell’Albergo diffuso, è la proposta che Scicli, città Patrimonio dell’Unesco, offre ai suoi ospiti. Un sistema di strutture che accontenta tutti i gusti: poter soggiornare nel centro storico, vicino al mare o in aperta campagna, degustando le prelibatezze del posto o ammirando le bellezze artistiche che hanno reso la città sciclitana Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

palazzo2 copia

Scicli Ospitalità Diffusa lancia un modo nuovo di vivere un’esperienza completa di Ospitalità Diffusa: lo Scicli Pass. Una maniera diversa di turismo sostenibile in grado di coinvolgere operatori e cose della città, energie rinnovabili di tutto quello che già esiste, capaci di generare nuova economia e sviluppo. Lo Scicli Pass comprende tutto quello di cui una vera vacanza necessità: dalla casa, alla colazione, alla cena, alle visite guidate per scoprire vie e monumenti della città fino a un massaggio rilassante in un centro benessere, il tutto immersi in un’atmosfera unica di una città patrimonio dell’Unesco, cantata da Elio Vittorini come “la più bella città del mondo”.

tramonto al mare copia

Incastonata all’incrocio di tre valloni a pochi chilometri dal mare, Scicli appare subito ai suoi visitatori mentre si snoda nell’impianto medievale dei suoi quartieri densi di case rosee baciate dal caldo sole di Sicilia.   Definita da molti come una “città-presepe”, Scicli ha visto insignito, nel 2002, il suo centro storico del titolo di Patrimonio dell’Umanità UNESCO, insieme ad altri sette comuni del Val di Noto. Il suo centro storico è espressione del genio creativo dell’età tardo-barocca, frutto della ricostruzione settecentesca susseguita al disastroso terremoto del 1693 che rase al suolo l’intera città

fotocampagna copia

Scicli Ospitalità Diffusa e il suo Scicli Pass fanno vivere l’essenza della vera sicilianità, cambiando l’angolazione delle cose e coinvolgendo il visitatore in un’esperienza sensoriale a trecentosessanta gradi capace di toccare il cuore e l’anima, e regalando ai chi lo scopre un pezzo di Sicilia che non si potrà dimenticare.

ScicliOspitalitaDiffusa.it