L’HOTEL BRUNELLESCHI È UNO DEI BEST WORLD HOTELS DEL 2014

h.brunelleschi.firenze

La rivista Travel & Leisure attribuisce il celebre riconoscimento al prestigioso albergo di Firenze

Lo storico Hotel Brunelleschi di Firenze è stato eletto uno dei 500 migliori alberghi nel mondo secondo Travel & Leisure, la rinomata rivista americana dedicata al mondo dei viaggi che ogni anno stila una classifica in base ai giudizi dei lettori su camere, trattamento, ambiente, servizio, cibo e prezzo. Il Brunelleschi entra nella lista dei ‘Best world hotel’ con l’eccezionale punteggio di 91.20, uno dei più alti in Italia. La location d’eccezione, la vista panoramica di cui godono diverse stanze sulla cupola del Duomo e il campanile di Giotto, l’ambiente raffinato e curato nei minimi particolari, la ristorazione gourmet, sono alcuni degli atout di questo indirizzo storico e di charme. Il punteggio ottenuto si basa esclusivamente sulle votazioni online degli utenti, che possono esprimere il loro parere direttamente sul sito di Travel & Leisure nella sezione TLWorldsBest.com. Votando alberghi, resort, spa, compagnie aeree o da crociera, aeroporti, tour operators e destinazioni preferite, si contribuisce a stilare la classifica dei Travel + Leisure’s World’s Best Awards. Sono ora aperte le votazioni per l’anno 2015, il sondaggio è aperto fino al 31 marzo e il risultato sarà annunciato sul numero di agosto di Travel & Leisure. Votando si ha l’opportunità di vincere un viaggio da sogno del valore di 10.000$ oltre ad altri premi. Gli utenti della rivista Travel & Leisure sono viaggiatori esperti, esigenti e sofisticati alla ricerca dell’eccellenza.

L’Hotel Brunelleschi

Situato in un’armoniosa piazzetta nel centro storico fiorentino, su Via de’ Calzaiuoli, a pochi passi dal Duomo, Palazzo della Signoria e Galleria degli Uffizi, l’Hotel Brunelleschi è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. L’albergo fa parte degli Esercizi Storici Fiorentini ed gode di un fascino unico che deriva dall’incontro fra eleganza classica e stratificazione storica e architettonica della costruzione. L’edificio ingloba nella facciata una torre circolare bizantina del VI secolo (l’edificio più antico della città, costruito dai bizantini tra il 541 e il 544 per difendere Firenze dai Goti) e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. L’albergo è stato recentemente ristrutturato e rinnovato in uno stile classico contemporaneo estremamente elegante, valorizzando con attenzione le sue particolari peculiarità storiche e la tipologia originale dell’edificio con un assemblaggio di elementi che riportano le strutture al loro aspetto originario. Predominano i colori chiari e il grigio della tipica pietra serena, l’ambiente è confortevole con richiamo al classico, un mélange di epoche e interventi che partecipa alla storia dell’edificio. L’arredo è ugualmente formato da una commistione di pezzi antichi autentici e di mobili moderni su misura.

 

h.brunelleschi.Duomo-Suite-Bedroom

Nelle camere è stata dedicata un’estrema cura alla ricerca di un confort elegante e di una raffinata ospitalità. L’Hotel riesce sicuramente a trasmettere un’emozione speciale, che difficilmente il viaggiatore ed il turista potrà provare in altri luoghi. Le Suites guardano l’immensa cupola del Brunelleschi. Tutto l’arredamento è improntato ad un’estrema leggerezza e le finestre sono incorniciate da tende di sete preziose, fornite da importanti manifatture tessili italiane e francesi. La Pool Suite, su due piani, ha un elemento distintivo veramente esclusivo: una jacuzzi sul terrazzino panoramico. Nel 2013 si è aggiunta alle camere dell’albergo la Tower Suite, realizzata in cima alla splendida torre medievale della Pagliazza inglobata nell’albergo. La Tower Suite ha mura in pietra, parquet in legno di rovere antico, specchi e lampadari del ‘700 in ferro dorato. È disposta su due livelli: il piano terra è dotato di un accogliente salotto con divano letto e di un confortevole bagno con vasca jacuzzi, la camera da letto è situata al primo piano e dispone di un letto rotondo di 240 cm e di finestre panoramiche. In ogni piano dell’albergo aleggia una fragranza d’ambiente diversa prodotta dal famoso Dr. Vranjes di Firenze, esclusivamente a base di essenze naturali: spezie rare, limone e mandarino, melograno e menta, la rosa dei venti, che richiamano alla mente i profumi dei giardini di Firenze.

 

L’Hotel Brunelleschi ha due ristoranti.

 

Il Ristorante Santa Elisabetta è quello gourmet e si pone come uno degli indirizzi gastronomici più interessanti su Firenze. Situato in una sala intima con solo 7 tavoli al primo piano della torre bizantina facente parte dell’hotel, alla location invidiabile aggiunge un’atmosfera ricercata e la cucina dello chef Simone Bertaccini. Gli abbinamenti enologici sono proposti dal Maître Paolo Micheli.La più informale “Osteria della Pagliazza” apre tutti i giorni dalle 12.30 ALLE 14:30 E DALLE 20:30 alle 22.30. Situata al pianterreno dell’hotel, ha anche tavoli all’aperto sulla suggestiva piazzetta antistante l’albergo e propone un menu sfizioso di piatti dichiaratamente a base di ingredienti del territorio.

 

Hotel Brunelleschi

Via de’ Calzaiuoli – Piazza Santa Elisabetta 3 – 50122 Florence

Tel. 055/27370 – Fax 055/219653

e-mail info@hotelbrunelleschi.it – Internet www.hotelbrunelleschi.it