Cipro annuncia la creazione di cinque nuovi Parchi Marini a partire dal 2013

 

Akamas

La Cyprus Dive Centre Association, il Ministero per la Pesca e il Cyprus Tourism Organization hanno varato un piano per la creazione di cinque nuovi Parchi Marini. Il progetto del valore di 1.5 milioni di Euro si basa su nuove regolamentazioni in materia di pesca con l’intento di creare una vita marina più diversificata e popolosa. Pescare all’interno dell’area protetta dei Parchi Marini – situati nella zona di Pafos,Lemesos, Agia Napa, Protaras e Latchi – sarà vietato creando in questo modo un’area protetta di 12 km². L’apertura dei siti marini è prevista per il prossimo Luglio 2013. Cipro ospita già più di 200 siti per immersioni ed offre una delle stagioni più lunghe del Mediterraneo per dedicarsi a questo sport, con sole tutto l’anno, temperature dell’acqua che variano dai 27° ai 16° ed un’eccellente visibilità grazie all’assenza di plancton.  Più di 160.000 sub visitano l’isola ogni anno.

Petra Tou Romiou by FRANCO CAPPELLARI

Anche quest’anno le spiagge di Cipro sono state insignite del riconoscimento Bandiera Blu. La giuria internazionale Bandiera Blu ha premiato ben 57 spiagge, distribuite su tutta l’area costiera da est ad ovest, tra le 3100 in 46 Paesi ( Europa, Sud Africa, Marocco, Tunisia, Nuova Zelanda, Brasile, Canada e Caraibi). La Repubblica di Cipro ha da tempo riconosciuto l’importanza di questa campagna quale una delle soluzioni del turismo per integrare al meglio le aree costiere ed il loro ambiente. Con iniziativa per mano della Cyprus Tourism Organization (CTO) e la collaborazione del Marine Environment Protection Association (CYMEPA), le autorità locali e le istituzioni governative isolane correlate hanno introdotto la Campagna europea per la Bandiera Blu e dal 1995 Cipro è diventata membro ufficiale della FEE.

Agia Napa – Nissi Beach

 Nel 1996 ben 11 spiagge furono riconosciute e premiate con Bandiera Blu e, nel 1997, il numero aumentò a 18; da allora le spiagge Bandiera Blu sono costantemente aumentate a Cipro raggiungendo il ragguardevole numero di 54 nell’anno 2010,  56 negli ultimi due anni e nel 2013 57.Cipro ha ottenuto un ottimo risultato, considerando il fatto che ha circa 112 aree balneabili e che oltre il 50% delle spiagge ha raggiunto i rigidi criteri di valutazione imposti del programma Bandiera Blu, ossia la pulizia dei litorali, la qualità delle acque, sicurezza, attività ecosostenibili, raccolta differenziata. Inoltre l’ultimo studio sulle acque di balneazione di 27 Paesi effettuato dall’Agenzia Europea dell’Ambiente EEA – European Environment Agency – ha confermato Cipro al primo posto della classifica con il punteggio massimo dei parametri sulla qualità dell’acqua.

 

Petra Tou Romiou BY STEFANO GERARDI

 

Le spiagge cipriote Bandiera Blu, ripartite per provincia da est ad ovest:

Paralimni vanta 9 spiagge Bandiera Blu: Kappari, Agia Triada, Louma, Pernera P, Vrysi A & B & C , Protaras e Nissia Lombardi.

Agia Napa vanta 14 spiagge Bandiera Blu: Ammos tou kampouri, Ayia Thekla, Gliki Nero, Katsarga, Kermia-Limnara, Konnos, Landa, Loukos tou Mandi, Macronissos, Nissi, Nissi Bay, Pantahou, Pernera_A, Vathia Gonia

La regione di Larnaka vanta 5 spiagge Bandiera Blu: Phinikoudes, Kastella e Mckenzie, Faros Beach, Yannathes

 

Capo Greco

La regione di Lemesos vanta 17 spiagge Bandiera Blu: Miami, Aphrodite, Armonia, Castella, Loures, Onisilos, Santa Barbara, Vouppa, Curium Beach, Akti Olympion A & B, Parekklesia,  Kalymnos Beach, Governor’s Beach, Pissouri, Aoratoi, Panagies.

La regione di Pafos vanta 12 spiagge Bandiera Blu: Geroskipou, Pachyammos 1 & 2, Faros, Municipal Baths,  Vrysoudia, A & B, Alykes, Coral Bay, Laourou, Municipal Beach Polis Chrysochous, Campinmg site Polis Chrysochous