BANYAN TREE LANG CO. Sotto un grande albero in Vietnam.

BTVNLC_54173284__

Testo di Josée Gontier

Il Vietnam è stato per anni prigioniero dei ricordi. Il colonialismo, la guerra e l’era comunista. Oggi il Vietnam ha aperto le porte al turismo e sta ricuperando molto velocemente il tempo perduto. Gruppi internazionali hanno valorizzato gran parte della costa con resort a cinque stelle, il più grande dei quali è stato inaugurato di recente nei pressi di Lang Co, una zona remota di villaggi di pescatori e giungla, a metà strada lungo la costa centrale e a solo un’ora di auto dagli aeroporti di Da Nang e Hue.  Si chiama  Laguna Lang Co,  del gruppo di hotel di Singapore del quale fa parte Banyan Tree Hotels & Resort.  Il governo locale, per proteggere questa zona, ha stipulato un accordo con Banyan Tree: l’ affitto del terreno con l’impegno a dare lavoro ai locali dalla zona circostante. Questo perché il villaggio rientra nella zona economica del Chan May – Lang Co, creata nel 2007 al fine di massimizzare il potenziale del turismo nella regione e portare investimenti in questa povera zona rurale.

54216795-H1-BT_Reception-10451

Laguna Lang Co si sviluppa su 280 ettari sulla Lang Co Bay, di fronte al Mar Cinese Meridionale. Una zona famosa per la sua bellissima costa di 3km di sabbia dorata, montagne e paesaggi lussureggianti e per la vicinanza ai siti che fanno parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel ” triangolo culturale” del Vietnam. L’antica capitale imperiale di Hue, con la sua ricchezza di tombe, templi e pagode sul Perfume River, si trova a nord, mentre la mitica città di vecchi mercanti di Hoi An, My Son, il sito del tempio indù nascosto nell’entroterra, si trova a un’ora di macchina verso Sud. Laguna Lang Co comprende un Banyan Tree e Angsana, l’altra firma del Banyan Tree group, centri benessere, centro congressi e  residenze private.  E un campo da golf a 18 buche progettato da Sir Nick Faldo in modo che la natura selvaggia del luogo fosse mantenuta intatta per fornire un percorso diverso che si snoda attraverso alberi, piccoli ruscelli, campi di riso e rocce.

55384026-H1-BTVNLC_SN0513_Spa_Treatment_Room_Bathtub

Il lussuoso Banyan Tree Lang Co può essere considerato il punto di partenza ideale per scoprire le ricchezze culturali del Vietnam centrale. Ispirato al patrimonio artistico di dinastie vietnamite, ha 49 ville sulla splendida spiaggia di Canh Duong  di cui  17 fronte mare e 32 che si affacciano sulla laguna con vista anche delle montagne. Tutte hanno i tetti in stile pagoda modellati sulle case tradizionali di Hue, una plunge pool e un giardino con piante e fiori tropicali. I Residence Banyan Tree Lang Co invece offrono una scelta di ville di lusso tutte affacciate sul mare, ispirate alla tradizione e alla cultura vietnamita. Sono grandi ville con una, due o tre camere da letto, ciascuna con piscina privata e arredate con lusso e modernità adeguate all’immagine del marchio Banyan Tree . Un numero limitato di appartamenti sono disponibili in vendita e la proprietà conferisce anche l’appartenenza al gruppo Banyan Tree Residences di tutto il mondo . I Residence Angsana Lang Co riflettono la storia del Vietnam con tocchi moderni. Sono costituiti da appartamenti con una o due camere da letto e dispongono di una piscina privata, raccolti in un vasto edificio a tre piani, situato sulla spiaggia . L’hotel ha anche una Banyan Tree Spa, un Marine Centre per scoprire ed esplorare le acque del Mar Cinese Meridionale e  tre ristoranti: il Signature Restaurant  “Saffron”, con cucina thailandese ubicato su una collina che offre una vista mozzafiato sul mare; “Azura”, a pochi metri dalla spiaggia in stile mediterraneo, e “Watercourt”  aperto per  “All Day Dining”.

Banyan Tree è solo l’inizio: c’è spazio per altri sei alberghi nello sviluppo di  Laguna Lang Co e promette di diventare la destinazione “MUST” nel sud est asiatico .