“ALLA SCOPERTA DELL’INSOLITO”

 

 

NUOVO  CATALOGO  2013-14  DE

I  VIAGGI  DI  MAURIZIO  LEVI

E’ in distribuzione alle agenzie il nuovo catalogo “Alla scoperta dell’insolito” del tour operator milanese “I Viaggi di Maurizio Levi”, unico catalogo sul mercato italiano specializzato in viaggi e spedizioni nei deserti di tutto il mondo, ma anche in itinerari di interesse geografico, naturalistico ed etnografico su destinazioni inusuali, trascurate dal turismo tradizionale. La nuova edizione, un volume di 100 pagine valido fino ad aprile 2014,  propone 85 itinerari in 61 diverse nazioni, raggruppate per aree geografiche omogenee:

       Sahara  (Sudan, Egitto, Algeria, Ciad, Marocco)

       Africa Nera  (Etiopia, Eritrea, Ghana, Togo, Benin, Senegal, Burkina Faso, Camerun, Guinea Bissau)

       Africa Australe  (Kenya, Uganda, Tanzania, Botswana, Namibia,  Sudafrica, Sud Sudan, Madagascar)

       Medio Oriente  (Oman, Yemen, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Giordania, Libano, Iran, Georgia, Armenia, Uzbekistan)

       India & Dintorni  (India, Sri Lanka, Nepal, Tibet, Bangladesh, Bhutan)

       Asia  ( Cina,Tibet, Laos, Cambogia, Birmania, Vietnam, Filippine, Polinesia)

       Americhe  (Messico, Nicaragua, Colombia, Venezuela, Brasile, Argentina, Cile)

Numerose le novità. Tra le tante segnaliamo: due spedizioni sahariane e una crociera naturalistica sul Mar Rosso in Sudan (dove Viaggi Levi funge da land operator con strutture ricettive proprie), lo sconosciuto arcipelago delle Bijagos in Guinea Bissau con coccodrilli e ippopotami marini, una spedizione veloce nella Dancalia dell’Etiopia, le popolazioni del Sud Sudan abbinate a quelle del nord Kenya, un nuovo itinerario naturalistico in Uganda, un’abbinata Oman-Emirati e il rientro di Iran e dell’isola yemenita di Socotra, incontaminato santuario della natura. In India nuovi percorsi in Karnataka e nel deserto del Thar in Rajasthan. Asia e Pacifico propongono un ampliamento delle Filippine e una singolare crociera cargo tra le isole Marchesi nella Polinesia francese. Per la sezione trekking il deserto egiziano a cammello, la salita del Kilimanjaro in Tanzania e tra le tribù indiane dell’Orissa. Da non dimenticare i suggestivi concerti sinfonici d’inizio dicembre tra le piramidi di Meroe in Sudan (sito Unesco).

Denominatori comuni per tutti i viaggi, vecchi e nuovi, il preventivo collaudo compiuto di persona dal titolare Maurizio Levi, esploratore di vecchia data e primo italiano a vincere il Camel Trophy, piccoli gruppi omogenei di turisti guidati da accompagnatori professionisti italiani, voli con affidabili compagnie aeree, l’impiego di fuoristrada idonei, l’uso di alberghi confortevoli e di strutture qualificate come campi tendati fissi, rest-house e altro dove possibile, nonché la cura nell’allestimento dei campi mobili in aree desertiche.

Novità importante un’intelligente forma di advance booking: quanti prenoteranno con almeno 90 giorni di anticipo riceveranno gratis l’assicurazione contro l’eventuale annullamento forzoso del viaggio.

Info:  I Viaggi di Maurizio Levi, tel. 02 34 93 45 28, web: www.viaggilevi.com