Vacanze a vela nelle isole caraibiche

St. Vincent e Grenadine

Ogni stagione è perfetta per partire alla scoperta dell’arcipelago di St Vincent e Grenadine che conta 32 isole e atolli. E’ la destinazione caraibica considerata il paradiso dei velisti, grazie alle acque cristalline, all’ambiente marino eccezionale e alle numerose baie insenature nascoste. In particolare, la stagione secca da gennaio a maggio è il periodo migliore per veleggiare intorno a quelle che sono delle vere e proprie icone per i velisti, tra cui: Tobago Cays è un must see, oltre alla famosa Macaroni Bay a Mustique, l’Admiralty Bay a Bequia e molte altre spiagge raggiungibili solo via mare.

Eden marino, la riserva naturale di Tobago Cays si compone di cinque isolotti disabitati protetti da una barriera corallina; Macaroni Bay a Mustique è tra le più belle spiagge dei Caraibi, con Admiralty Bay a Bequia, sede dell’annuale Regata di Pasqua; Salt Whistle Bay a Mayreau è un’affascinante baia protetta dal vento; infine, le cascate con piscine naturali Falls of Baleine all’estrema punta settentrionale dell’isola di St Vincent, sono un’affascinante alternativa alla nuotata in acqua salata.

Le isole ospitano numerose società di noleggio in grado di offrire diverse tipologie di imbarcazioni dal catamarano fino al classico yacht, con o senza equipaggio. Anche il velista alle prime armi potrà concedersi l’emozione di una crociera su misura: sarà sufficiente prenotare una barca con skipper per partire dalla capitale Kingstown alla volta delle Grenadine e godersi le baie incontaminate circondate da barriere coralline, nuotare tra fondali colorati, fare snorkeling, o rilassarsi a filo d’acqua.

Il Tour Operator Albatross Yachting & Vacanze, leader delle vacanze in barca nel mondo, propone un itinerario alle Grenadine di 8 giorni e 7 notti su nuovi catamarani di 24 metri in partenza da Le Marin / St Anne, Martinica, navigazione lungo le coste di Saint Lucia e Saint Vincent fino a raggiungere Bequia. Durate il percorso sarà possibile anche vedere i Deux Pitons il cui picco più alto svetta 800m dalla città di La Souffrière. Terzo giorno alla scoperta di Mustique, l’isola del jet set hollywoodiano, con la possibilità di cimentarsi in nuoto, snorkeling, kayak, banana e wake board o tour dell’isola in jeep o pick up. Durante la quarta giornata, gli ospiti potranno visitare l’isola di Mayreau, la meno popolosa dell’arcipelago con un unico villaggio di 300 abitanti. Indimenticabili i cottage, i bar colorati, i pittoreschi ristoranti e la chiesina in mattoni. La navigazione prosegue verso Tobago Cays mentre durante il quinto giorno si parte per Cumberland Bay a St Vincent dove si trascorrerà tutta la giornata successiva. A concludere il tour escursione al Giardino Botanico e al vulcano La Souffrière.

Per ulteriori informazioni: www.albatross.it

St Vincent e Grenadine è un arcipelago tra Saint Lucia e Grenada, delle Piccole Antille, nel Mar dei Caraibi. St Vincent è la più grande delle 32 isole che si estendono ad arco a sud fino a Grenada, coprendo una superficie di circa 388 km². Le isole principali, da nord a sud, sono St Vincent, Young Island, Bequia, Mustique, Canouan, Mayreau, Union Island, Palm Island e Petit St. Vincent. Per maggiori informazioni: www.discoversvg.com.