L’estate di Trenitalia: più treni, più qualità e più convenienza

 

Mauro Moretti, amministratore delegato di FS, ha presentato oggi una conferenza stampa sulle nuove offerte del gruppo e sui nuovi orari per l’estate 2012, ed ha ribadito che “ La qualità e i prezzi offerti dalle Fs sono a prova di qualsiasi competitor”.

Per quanto riguarda il comfort in particolare, Moretti ha spiegato: ”Diamo un alto livello, a prova di qualsiasi sensore specialmente per quanto riguarda lo spazio tra un sedile e quello successivo e questo è la nostra qualità assolutamente imbattibile. Una qualità verificabile, che non ha bisogno di driver pubblicitari”. Ed ha proseguito dicendo : ”Non promettiamo cose che non riusciamo a mantenere.”

L’estate di Trenitalia, che si inaugura il 10 giugno con l’avvio dell’orario estivo, arricchisce l’offerta ferroviaria del Paese con nuovi servizi di qualità e rende tutta l’offerta ancora più accessibile e conveniente, grazie a un nuovo sistema di prezzi e a biglietti alla portata di tutte le esigenze.

Due Frecciarossa in più tra Torino – Milano – Roma
Quattro Frecciabianca in più sull’Adriatica (Ancona – Milano; Lecce – Venezia)
Due sulla Tirrenica Nord (Genova – Roma), nuove fermate, alcune delle quali a servizio delle iniziative di promozione economica e imprenditoriale (Fiera di Milano – Fiera di Rimini).

Inoltre, un nuovo sistema di prezzi, disponibile dal 10 giugno, basato su tre livelli: Supereconomy, Economy e Base studiati per accrescere semplicità, flessibilità e convenienza, con diversi livelli di sconto rispetto al prezzo Base. Un biglietto Base che garantirà cambi di prenotazione illimitati e gratuiti fino alla partenza del treno e il cui prezzo, in seconda classe, sarà tagliato del 5% su tutte le rotte Frecciarossa e Frecciargento lungo la dorsale AV Torino – Salerno.

Tra Supereconomy ed Economy saranno un milione al mese i biglietti messi in vendita a prezzo ridotto rispetto a quello del biglietto Base. E, nel dettaglio, 300mila ticket Supereconomy, di cui 200mila sulle Frecce e 700mila Economy, 450 mila dei quali soltanto sulle tre Frecce.

Il Frecciabianca accresce poi la gamma e la qualità dei suoi servizi alla clientela, con la progressiva introduzione del pulitore a bordo, dei desk di accoglienza e delle biglietterie dedicate nelle stazioni, del corner bar, del portale di bordo, e quindi esporta, fuori dal circuito dell’Alta Velocità, quei plus che hanno contribuito a decretare, in pochi anni, il successo del Frecciarossa e del Frecciargento.

Le Frecce di Trenitalia hanno raggiunto 100 milioni di viaggiatori.
I soli Frecciarossa e Frecciargento, nel 2011, sono stati scelti da 25 milioni di passeggeri, con una crescita del 20% rispetto al 2010. Alle due Frecce ad Alta Velocità si aggiunge il Frecciabianca, un brand lanciato nel 2010. In questo primo scorcio di 2012 Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca hanno fatto viaggiare circa 15 milioni di persone e, ad aprile, è stata toccata la soglia dei 100 milioni complessivi.

 

Per festeggiare l’importante traguardo, Trenitalia ha lanciato un concorso a premi che mette in palio, ogni mese, una FIAT 500 Pop Star rossa ogni mese.

Il concorso è riservato a chi dall’1 maggio al 30 settembre 2012 sceglierà di muoversi a bordo di un Frecciarossa, Frecciargento o Frecciabianca.

Per partecipare alle estrazioni mensili sarà sufficiente acquistare nel periodo 1 maggio – 30 settembre 2012 il biglietto per una Freccia Trenitalia, viaggiare nello stesso periodo e inserire i propri dati collegandosi al sito www.100milionidifrecce.it

Le condizioni per partecipare al concorso sono consultabili sui siti www.trenitalia.com e www.100milionidifrecce.it

Alcuni numeri significativi sul successo delle due Frecce ad Alta Velocità di Trenitalia: 25 milioni di passeggeri nel 2011 (+ 20% vs 2010) e quasi 10,5 milioni in questi primi cinque mesi del 2012, circa 7 milioni sul Frecciarossa, che vede incrementare i viaggiatori del + 2,4% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno, e 3,5 milioni sul Frecciargento che registra un vero e proprio boom, con una crescita di passeggeri del + 13,4%. Il 96% dei clienti Frecciarossa esprime un giudizio positivo nei confronti della sua esperienza di viaggio. Le due Frecce AV hanno raggiunto una performance di puntualità del 97% entro i 15 minuti.