TASTE OF THAILAND

thai.cibi

Taste of Thailand. Una kermesse di tre giorni dedicata alla cucina thailandese, svolta dal 20 al 22 giugno scorsi nelle sale di Eataly a Roma, alla presenza dell’Ambasciatore l’Ambasciatore S.E.Signor Surapit Kirtiputra, e della Deputy Governor responsabile del Marketing Europa TAT, Signora Juthaporn Rerngronasa. Il festival del cibo ha offerto la possibilità ai numerosissimi visitatori intervenuti di assaporare i piatti della tradizione asiatica e di penetrare, attraverso il gusto, nella cultura della Thailandia. Il variegato programma ha spaziato dalla dimostrazione dell’abile arte d’intaglio di frutta e verdura, alla preparazione dei cibi, alla presentazione dei piatti e persino un corso attivo di cucina dedicato ai giornalisti del turismo e dell’enogastronomia romani che si sono cimentati, sotto la guida di una chef thailandese, nella cucina di tre piatti tipici. La cucina thailandese prevede piatti leggeri con forte componente aromatica, con attenzione al bilanciamento tra i quattro gusti essenziali: aspro, dolce, salato e amaro.  il riso è l’alimento principale da accostare  a pesce, crostacei, verdure e carni, spesso cucinate insieme alle verdure, ma anche, sorprendentemente, alle alghe o alla salsa di pesce. Oltre alle spezie, presenti in grandi quantità, si fa largo uso di erbe e piante aromatiche, dal coriandolo fresco, allo zenzero, al tamarindo, alla limoncella. Il cocco, grande risorsa naturale del Paese, è poi presente in tante forme, dalle salse che condiscono i piatti di pesce e di carne ai dolci, spesso preparati con il latte di cocco. Una vera sorpresa, la ricca cucina thailandese che spesso fonde sapientemente  le tradizioni culinarie delle 4 regioni della thailandia: settentrionale, nordorientale, centrale e meridionale. Cucine regionali a lorovolta influenzate dai Paesi limitrofi: Birmania, Laos, Vietnam, Cambogia e Malesia. Taste of Thailand, cibi a parte, è stato uno spunto culturale a più ampio spazio prevedendo spettacoli, danze tradizionali, decorazioni dei tipici ombrellini e tecniche di massaggio.

www.turismothailandese.it