MASCHERE D’AFRICA Bruno Albertino e Anna Alberghina

COPERTINA libro Maschere d.Africa copia

Un percorso attraverso le immagini che ci fa scoprire qualcosa di più su quell’Africa che, scrutata dall’occhio contemporaneo, lungi dall’apparire monolitica, si svela stratificata ed eterogenea nelle sue tradizioni artistiche, rituali, religiose e, forse anche per questo, conserva un fascino che emerge dalle pagine del libro di Bruno Albertino e Anna Alberghina. Maschere d’Africa è una ricerca che mantiene un delicato equilibrio tra approccio etnografico ed estetico nella valutazione di una ricca e complessa documentazione sulle maschere africane: un lavoro maturo, consapevole del fatto che per apprezzare la bellezza dell’arte africana è altresì importante conoscerne la funzione rituale e le radici mitiche. Come Matisse e Picasso, agli inizi del Novecento, il lettore di questo libro rimane affascinato in prima battuta dalle soluzioni artistiche e scultoree africane, scoprendo poi come la maschera disveli riti e miti originari, in un gioco a incastro in cui all’iniziale fruizione estetica si sovrappone una nuova consapevolezza antropologica. A tal fine, gli Autori hanno messo a disposizione non solo la loro grande collezione di maschere, formata da sculture provenienti da raccolte private e gallerie di Italia, Francia, Belgio e Stati Uniti, ma anche le loro esperienze, formatesi sul campo in oltre vent’anni di viaggi attraverso il continente africano.

…Durante i nostri viaggi attraverso il continente africano, abbiamo visto, negli anni, affievolirsi lo spirito vitale dei popoli, il “nyama” che animava riti e tradizioni ancestrali. Abbiamo intensamente sofferto nel vedere aprirsi ferite profonde nella cultura e nella vita di popoli che si trasformavano troppo rapidamente, senza essere artefici del proprio destino. Le maschere d’Africa rappresentano il cuore pulsante del continente, sono spiriti che parlano, evocando la forza interiore degli antenati mitici. Maschere, volti, sculture parlanti che raccontano l’esistenza di uomini e donne nella quotidiana fatica del vivere. “Maschere d’Africa” vuole essere un libro aperto sulla vita e sull’arte di popoli che, non avendo scrittura, fanno della scultura la loro eredità culturale […]. Abbiamo sempre cercato di approfondire la storia dell’oggetto, il suo significato rituale, il suo percorso. Diamo grande importanza al valore artistico, rituale e all’antichità delle sculture. Questo nostro lavoro vuole essere un omaggio all’Africa, alla sua gente, alle sue tradizioni, alla sua arte…

Bruno Albertino, medico e instancabile viaggiatore, Carmagnola 1960, si è laureato a Torino in Medicina e Chirurgia. Durante i suoi viaggi ha maturato un vivo interesse per le arti primitive, con particolare riguardo all’arte africana di cui è collezionista e ottimo conoscitore. Ha curato le mostre: Le figure di maternità nell’arte tribale africana, libreria “Diari di Viaggio”, Torino, 2012; Essere ed apparire – volti e sculture dell’Africa tribale, Palazzo Bertalazone di San Fermo, Torino, 2012; Africa: alle origini della vita e dell’arte, Palazzo Lomellini, Carmagnola TO,  2013. Mantiene relazioni con i principali musei etnografici e di arti primitive del mondo e con alcuni protagonisti dello studio e del collezionismo dell’arte africana come E. Bassani, C. Everlé e T.D.W. Friedmann.

Anna Alberghina, è nata a Torino nel 1960, dove vive e lavora come medico. Da sempre affascinata dalle culture lontane, si è appassionata al fotoreportage di viaggio. Il suo stile fotografico è caratterizzato da una predilezione per il ritratto, con particolare attenzione all’universo femminile. Collabora con svariate riviste di viaggio e associazioni culturali. Ha pubblicato con Neos edizioni il volume fotografico African Beauties, cento ritratti di donne dei gruppi etnici maggiormente minacciati. E’ stata curatrice delle mostre: Essere ed apparire – volti e sculture dell’Africa tribale, Palazzo Bertalazone di San Fermo, Torino, 2012; African beauties, Casa del Conte Verde, Rivoli TO, 2013; Africa: alle origini della vita e dell’arte, Palazzo Lomellini, Carmagnola TO, 2013.

 

MASCHERE D’AFRICA

Autori: Bruno Albertino e Anna Alberghina

NEOS EDIZIONI

128 pagine  – ISBN 9788866081524 – € 19,00