AIR TRANSAT COMPIE 30 ANNI

 

 

 

 

 

Landing Toronto-Pearson

Dopo trent’anni di attività, la prestigiosa compagnia aerea canadese Air Transat si conferma sul mercato italiano grazie ad ulteriori investimenti a partire dalla primavera 2017 e portando a 17 i voli diretti settimanali per il Canada, con un incremento del 10% rispetto allo scorso anno. Una maggiore occasione per visitare il Canada grazie ai voli non-stop da Roma, Lamezia e Venezia per Toronto e Montréal e i voli in connessione per Vancouver, Calgary e Québec City. Senza contare i numerosi voli interni e quelli dal Canada ai Caraibi. Dall’aeroporto Marco Polo di Venezia partirà un nuovo volo di venerdì per Montréal, dal 23 giugno, che porterà a tre i voli settimanali non-stop dalla città lagunare per quella destinazione che si aggiungono ai due non-stop settimanali per Toronto. Air Transat offre anche la possibilità di voli multi-destinazione, atterrando in una città canadese e ripartendo da un’altra senza costi aggiuntivi, per consentire di visitare più luoghi in un solo viaggio. Per esempio, una vacanza a Montréal può essere abbinata alla visita al Banff National Park, vicino Calgary, nell’Ovest del Canada.

“L’italia sarà un mercato importante soprattutto in questo anniversario dei 30 anni di Air Transat” dichiara Gilles Martin, Director Sales & Distribution Long Haul Air Transat. “ In questi decenni abbiamo curato lo sviluppo della Compagnia in Italia adeguandoci alle esigenze dei viaggiatori e dei nostri partner. Il nostro scopo è quello di offrire ai clienti un’ampia rete di collegamenti, un servizio aereo puntuale e attenzione ai clienti, con tariffe accessibili, nell’intento di riconfermarci leader per i voli verso il Canada”.

A conferma di questo, Air Transat si è rinnovata in vari ambiti: tecnologia, food e servizi a bordo e riduzione delle emissioni di gas serra tanto da essere considerata la compagnia aerea numero uno in Nord America e tra le prime al mondo dall’Atmosfair Airline Index.

 

http://www.airtransat.com/