AIR TRANSAT E GLI AEROPORTI

Accoglienza “di qualità” negli aeroporti di Roma Fiumicino, Venezia e Lamezia verso Toronto e Montréal con Air Transat.

di Luisa Chiumenti

 

ME_ADR_20 - Copia copia

Per il trentennale della compagnia, Air Transat ha dato appuntamento alla stampa romana, in un incontro che ha messo molto bene in luce quanto sia stata sempre elevata la collaborazione con l’Italia, attraverso l’accoglienza e l’alta qualità offerta dai rispettivi aeroporti.

Come ha sottolineato Fausto Palombelli, Chief Commercial Officer di Aeroporti di Roma,” Il Canada rappresenta il quarto mercato di lungo raggio da/per l’aeroporto di Fiumicino e l’appuntamento stagionale di Air Transat sullo scalo di Fiumicino è la testimonianza del rapporto di successo che lega da anni la compagnia e Aeroporti di Roma”. E Gilles Martin, di Air Transat così si è espressa: “Celebriamo quest’anno il nostro 30° anniversario ed è importante sottolineare l’importanza del mercato italiano in occasione di questa ricorrenza, poiché, “dal 1988, abbiamo lavorato costantemente per lo sviluppo in Italia”.

Landing Toronto-Pearson

Ed è significativo ricordare come, per il 2017, per la prima volta, sia prevista un’offerta complessiva di oltre mezzo milione di posti tra Fiumicino e le destinazioni canadesi e nel 2016 abbiano volato tra Roma ed il Canada ben 450.000 passeggeri con una crescita del +3,6% rispetto al 2015″ e ricordiamo che, in quest’ambito Air Transat si consolida sempre di più sul mercato italiano,  offrendo, dalla primavera, 17 voli diretti a settimana tra Italia e Canada, ampliando così le possibilità di raggiungere il Paese nordamericano.
Roma Fiumicino (Aeroporti di Roma) si conferma il principale aeroporto per il vettore canadese: dal 1 aprile la compagnia riprende i voli non-stop da Roma per Montréal (5 voli settimanali) e dal 16 aprile da Roma per Toronto (6 collegamenti settimanali). Roma riconferma 11 voli non-stop Roma Fiumicino-Canada (Toronto e Montréal).

ME_ADR_21 copia
A Fiumicino è stata inaugurata la nuova area d’imbarco E del terminal 3, dalla quale vengono imbarcati i passeggeri di Air Transat. Si tratta di ben 90.000 mq di superficie che possono ospitare oltre sei milioni di passeggeri in più all’anno e, come ha ricordato fausto Palombelli, “grazie ai 22 nuovi gate complessivi, la capacità di imbarco dello scalo verso oltre 90 destinazioni Extra-Schengen è stata raddoppiata. La nuova struttura offre ai viaggiatori facilities e servizi all’avanguardia, oltre a una vera e propria Shopping Mall con 40 nuovi negozi, con i più prestigiosi brand del lusso made in Italy e della moda internazionale. Il terzo livello della nuova area d’imbarco, denominato “Italian Food Street”, è dedicato esclusivamente alla ristorazione con ben 10 ristoranti dall’offerta altamente qualitativa e diversificata. “

Analogamente, l’aeroporto Internazionale di Montréal-Pierre Elliott Trudeau (già conosciuto come Aeroporto Internazionale di Montréal-Dorval), è l’ aeroporto canadese  situato sull’isola di Montréal, a 20 km dal centro di Montréal, attualmente uno dei quattro hub per la compagnia aerea di bandiera canadese Air Canada e per Air Transat, che offre all’arrivo dei passeggeri analoga accoglienza di altissimo livello qualitativo. Numerosi sono i servizi : dal Duty Free, ai Ristoranti, bar, caffè, boutiques, etc., ma anche connessione internet wireless ad alta velocità in tutto il terminal (per accedere alla rete ADM, YUL Wi-Fi, è sufficiente aprire il browser ed accettare i termini e le condizioni d’uso, quando richiesto, per un massimo di 60 minuti di navigazione gratuita.

07-montreal-aeroporto-kfEG--672x351@IlSole24Ore-Web

Tramite la piattaforma lirevoustransporte.com , gli utenti aeroportuali possono scaricare sul proprio smartphone, tablet o e-reader il primo capitolo di tutti i libri disponibili in cinque categorie: Telenovella, la gioventù, Thriller, Saggio / Bio, e la Guida. Le istruzioni complete per il download sono pubblicate in aree di sosta dell’aeroporto, che si trova in gran parte lungo il molo internazionale. Dopo aver gustato il capitolo anteprima, i passeggeri possono leggere il resto sia prendendo in prestito la completa e-book dal portale BANQ o acquistando dal leslibraires.ca sito (in stampa o in formato digitale). Gli utenti sono inoltre invitati a condividere quello che stanno leggendo su Facebook o Twitter, utilizzando l’hashtag #lirevt.
E se all’aeroporto di Fiumicino, oltre a numerose mostre d’arte, si può assistere ad un concerto o ad una performance, offerta ai passeggeri in transito, da un grande artista appena sbarcato, un altro interessante servizio di tipo culturale riguarda, all’aeroporto di Montreal, la missione del programma di arte Aérogalerie che è quello di aiutare lo sviluppo artistico e culturale il supporto di Montréal. I suoi quattro componenti sono: Opere di vari artisti, nella zona arrivi internazionali ritiro bagagli, Vetrine nella zona partenze degli Stati Uniti, oltre alla collezione permanente, composta da opere di Molinari, Pellan, Wesselow, ecc, tutto il terminal.

www.airtransat.com

www.adr.it

www.veniceairport.it

www.admtl.com